Le licenze ESD a prezzo scontato sono legali? Proviamo a rispondere

Le licenze ESD a prezzo scontato sono legali? Proviamo a rispondere

Se sei finito su questa pagina, avrai di certo già sentito parlare delle licenze ESD. Quello che probabilmente non riesci a capire è se questi prodotti sono del tutto legali oppure no.

 

È un dubbio legittimo, che per giunta sembra attanagliare centinaia di persone. Ogni giorno riceviamo numerosi messaggi da parte di potenziali clienti che si interrogano sulla legittimità delle licenze ESD.

 

Abbiamo quindi deciso di scrivere una piccola guida a riguardo, in modo da fare luce sulla controversia una volta per tutte. Affronteremo insieme la questione - un dubbio alla volta - per dare una risposta definitiva alla domanda: le licenze ESD sono legali?

 Iniziamo subito!

 

Cosa sono le licenze ESD?

 

Prima di entrare nel vivo della discussione, ricapitoliamo velocemente cosa sono le licenze office ESD. La sigla sta per Electronic Software Delivery, e significa che questa specifica tipologia di prodotto è disponibile soltanto nel formato digitale. 

 

Dimenticati pure di scatole, cd-rom e manuali cartacei perché non ne avrai più alcun bisogno. Quando acquisti una licenza ESD dal Microsoft Store o da un altro shop online, ricevi un codice seriale per attivare il programma che hai scelto di scaricare.

 

Si tratta di software originali “di seconda mano” che vengono rivenduti dal proprietario a persone terze, le quali possono continuare liberamente a utilizzarle - proprio come avverrebbe per qualsiasi altro prodotto, ad esempio una bici o un dvd.

 

Tutto quello che dovrai fare è registrare la product key al momento dell’installazione per iniziare a usare il software senza problemi (sia che si tratti di Windows, Adobe o di Office). Occhio però, perché le licenze non sono tutte uguali!

 

Quali sono le differenze tra OEM, retail e licenze ESD?

 

Esistono diversi tipi di autorizzazioni. Le OEM (Original Equipment Manifacturer), ad esempio, sono vincolate al computer su cui vengono installate. Ma cosa succederebbe se ti ritrovassi costretto a cambiare pc? Potresti continuare a usare il programma con la stessa product key?

 

La risposta è no, nemmeno se dovessi sostituire solo alcune parti del pc (come la scheda madre). La tua chiave non sarebbe più valida e dovresti procurartene una nuova per continuare a utilizzare il software.

 

Le licenze Office o Windows retail, invece, ti consentono di migrare i programmi da un hardware all’altro senza problemi. Attenzione però, perché non puoi utilizzare la stessa versione del software su due dispositivi differenti contemporaneamente. Dovrai prima disinstallare la licenza e poi re-installarla sul nuovo computer per continuare a utilizzarla.

 

Come abbiamo già visto, le licenze ESD sono invece disponibili solo nel formato digitale. Questo stratagemma consente di abbattere i costi legati all’imballaggio e alla spedizione dei supporti fisici, nonché alla loro stessa produzione. Ecco perché questo tipo di autorizzazione è così economica, visto che può essere distribuita facilmente e alla svelta.

 

Le licenze ESD sono legali oppure no?

 

Eccoci arrivati alla domanda da un milione di dollari: bè, sarai felice di sapere che la risposta è sì - perlomeno in Europa.

 

I dubbi circa la legittimità di questo tipo di licenza sembrano invadere la rete (e la nostra casella di posta) da tempo immemore. Tra le cause principali c'è sicuramente il basso prezzo di questi prodotti, che spesso non raggiunge nemmeno i dieci euro.

 

Viene naturale chiedersi come mai costino così poco, e temere che dietro un importo tanto piccolo si nasconda una truffa ben orchestrata. In realtà, la ragione è ben diversa.

 

Microsoft distribuisce grandi quantità di licenze ESD ad aziende o associazioni che le acquistano per potenziare la propria infrastruttura. Può succede che alcune di queste rimangano inutilizzate (perché l’azienda di turno non possiede abbastanza computer su cui installarle, ad esempio).

 

A questo punto, l’impresa può decidere di rivendere le chiavi dismesse a terzi - ed ecco spiegato il motivo del prezzo stracciato. I software sono originali ma risultano usati, praticamente di seconda mano (quindi rivendibili e cedibili a terzi).

 

Questo è quanto decretato dalla Corte di Giustizia Europea, che nel luglio del 2012 ha stabilito che l’acquirente di un software ha il diritto di rivenderlo senza che l’azienda produttrice - in questo caso Microsoft - possa opporsi.

 

La sentenza legata alla causa C-128/2011 del 3 luglio 2012 afferma che «il principio dell'esaurimento del diritto di distribuzione opera non solo quando il titolare del diritto d'autore commercializza le copie del proprio software su un supporto informatico tangibile (CD ROM o DVD), bensì parimenti quando le distribuisce mediante download dal proprio sito Internet».

 

In parole povere, significa che rivendere le product keys dismesse è perfettamente legale in Europa, ma non negli Stati Uniti. Laggiù le cose funzionano diversamente. 

 

Microsoft potrebbe bloccare le licenze ESD di seconda mano?

 

La risposta è no, dal momento in cui la Corte ha stabilito che il colosso statunitense non può opporsi alla rivendita delle licenze dismesse. Potrebbe però succedere che le licenze ESD acquistate sul Microsoft Store non risultino valide, oppure già utilizzate. Ma com’è possibile?

 

Il motivo è presto detto. La maggior parte di queste product keys vengono generate per gli sviluppatori appartenenti al team MSDN (Microsoft Developer Network), al solo e unico scopo di testare i software rilasciati.

 

Teoricamente, queste chiavi non dovrebbero essere rivendute. Microsoft potrebbe quindi decidere di bloccare o invalidare le product keys dismesse, o addirittura cancellare l’iscrizione dello sviluppatore incriminato al programma MSDN. Questo scenario, però, si verificherebbe solo negli Stati Uniti.

 

Come abbiamo già visto, in Europa la situazione è ben diversa. La Corte di Giustizia si è già espressa in merito, bollando il comportamento di Microsoft come illegale.

 

Licenze ESD: dove si possono comprare?

 

Sul nostro sito abbiamo una vasta gamma di licenze Office ESD originali e verificate, che potrai acquistare e scaricare direttamente sul tuo computer in pochi click. Per qualsiasi dubbio concernente l’attivazione della product key contattaci via mail oppure via telefono, saremo felici di aiutarti.

 

Speriamo di essere riusciti a chiarire definitivamente i tuoi dubbi sulla legittimità delle licenze dismesse Microsoft. Ti stai ancora domandando se conviene acquistarle oppure no? Scrivici per saperne di più!

Share this post...
Previous post Next post

Our brands