Microsoft Office 2021 per Windows e Mac: ultimi aggiornamenti

Microsoft Office 2021 per Windows e Mac: ultimi aggiornamenti

E' in arrivo nei prossimi mesi la nuova versione di Office 2021.

Saranno disponibili due pacchetti, uno dedicato ai consumer e uno dedicato al business. Nello specifico, il pacchetto business si chiamerà Office LTSC (Long-Term Servicing Channel).

Office 2021 conterrà tutti i programmi classici già disponibili in Office 2019: Word, Excel, Powerpoint, Outlook, OneNote e, solo nella versione business, il gestore di database Access. 

Cosa cambia con Office 2021?

Dopo l'esperienza di Microsoft 365 che basa essenzialmente  l'utilizzo e l'archiviazione su Microsoft Onedrive cloud, con relativa condivisione di contenuti e modalità di lavoro in team, questa versione di Office 2021 ricalca le funzionalità di Office 2019.

In sostanza è un pacchetto che funziona in loco e non necessita dell'utilizzo del cloud. Questa funzionalità si rende necessaria per tutte le aziende e i privati che non hanno bisogno di condividere contenuti, non amano l'uso del cloud e preferiscono archiviare i dati in loco, o che per motivi di sicurezza aziendale non possono affidare le proprie informazioni alla rete.

Ne consegue un uso, se vogliamo più “tradizionale”, che riporta Office alle funzioni originarie. In questo modo Microsoft continuerà a proporre le due soluzioni: Microsoft 365 e Office 2021 per soddisfare un numero maggiore di utenti.

Quali sono le nuove funzioni di Office 2021?

Microsoft non ha ancora annunciato ufficialmente le caratteristiche specifiche del pacchetto, sebbene sia prevista un'anteprima della versione business per il prossimo aprile.

Per ora, siamo a conoscenza di alcune novità.

La prima riguarda il lato grafico con la funzione Dark Mode.  Introdotta già in molti browser e app, inclusi alcuni social, la Dark Mode consente una lettura più confortevole per gli occhi, soprattutto in presenza di luci artificiali. In sostanza lo sfondo dello schermo è completamente nero per ridurre drasticamente i riflessi. A differenza della modalità notturna che si limita a restituire una luce calda attenuando la luminosità e limitando la luce blu, la Dark Mode aumenta anche il contrasto tra il testo, in questo caso bianco, e lo sfondo.

In questo senso, Office 2021 si adegua a una funzione già presente in molti programmi e che è stata largamente apprezzata dagli utenti.

Un'altra novità riguarda Excel con l'introduzione di  XLOOKUP in sostituzione di VLOOKUP. Attualmente disponibile nel programma Insiders e già introdotto in Microsoft 365, ora sarà implementato anche in Office 2021 sia nella versione consumer che business per consentire una gestione aziendale e famigliare più efficiente.

XLOOKUP migliora la gestione dei fogli di calcolo con la possibilità di visualizzare e selezionare i dati contenuti nelle celle a sinistra rispetto alla cella selezionata, la capacità di lavorare su intervalli di valori oltre che corrispondenze esatte, la possibilità di inserire nuove colonne o di cambiarne la posizione senza interrompere le formule, anzi con l'adattamento automatico di quest'ultime.

Compatibilità

Office 2021 sarà compatibile con sistemi operativi Windows e Mac OS. E' molto probabile la volontà di mantenere una più ampia compatibilità possibile, per cui si ipotizzano requisiti di sistema simili a Office 2019.

Perciò aspettiamoci requisiti di sistema che richiedano Windows 10 per PC con RAM di 4GB per sistemi a 64Bit e RAM di 2 GB per sistemi a 32 bit. Mentre per il Mac è richiesto MAC OS Extended o APFS. Sarà inoltre possibile la piena compatibilità di tutti i documenti creati con le versioni precedenti di Office.    

Quanto costa Office 2021?

Microsoft ha annunciato che la versione consumer di Office 2021 non subirà modifiche di prezzo rispetto alle versioni precedenti. Al contrario  Office LTSC potrebbe costare il 10% in più rispetto a Office 2019 Professional.

Diversamente da Office 365 che prevede un abbonamento, la licenza di Office 2021 si acquista una volta sola ed è valida a vita. Lo scopo è proprio quello di offrire un software che duri nel tempo e possa supportare aziende e privati per molti anni a venire.  Tuttavia il supporto Microsoft è fornito per i primi 5 anni, rispetto ai 7 anni dei pacchetti precedenti.

Quando sarà possibile scaricare Office 2021?

Ancora la Microsoft non ha indicato quando sarà possibile effettuare il download di Microsoft Office 2021 e Microsoft Office LTSC, nel mentre continuiamo a utilizzare gli intramontabili Office 2016 e Office 2019.

 

 
 

 

 

Condividi questo post...

Messaggio precedente Post successivo

I nostri marchi